Coniugare armoniosamente i diversi ambiti di vita

Il mondo del lavoro sta cambiando rapidamente. Lavoro ibrido o «new work» sono solo due delle parole d’ordine più recenti. Trovare un equilibrio tra i diversi ambiti di vita è sempre più importante. La parola chiave è «boundary management».

I confini tra lavoro e vita privata diventano sempre più sfumati e questo può ripercuotersi sul nostro benessere e sulla nostra salute. Diventa quindi essenziale riuscire a coniugare armoniosamente i diversi ambiti della vita.

Cosa significa «boundary management»?

«Boundary management» significa tracciare demarcazioni equilibrate e individuali tra lavoro e vita privata. Vuol dire esplorare costantemente i confini, tracciarne di nuovi, mantenerli o modificarli.

Ogni persona ha le proprie preferenze per quanto riguarda la segmentazione (cioè la rigida separazione tra lavoro e vita privata) o l’integrazione (la forte commistione dei due ambiti). Naturalmente, esistono anche tipologie ibride, vale a dire persone che trovano la soluzione ottimale attingendo da entrambi gli estremi a seconda della situazione.

I confini possono essere più o meno marcati e più o meno permeabili, se però vengono violati possono verificarsi ripercussioni negative.

Ricette per definire confini sani

Le aziende possono sostenere i loro dipendenti nel trovare il miglior modo possibile per gestire i confini individuali. Possono aiutarli affrontando proattivamente l’argomento, discutendone insieme a loro, ascoltando apertamente le aspettative e creando condizioni quadro appropriate.

Qui di seguito abbiamo riassunto per voi tre suggerimenti che potrebbero esservi utili per gestire i vostri confini personali.

  1. Coltivate rituali. I rituali forniscono un piccolo aiuto nella vita di ogni giorno. Provateli! Impostate la sveglia all’ora in cui dovrebbe iniziare la giornata di lavoro. Una volta terminato di lavorare, potrebbe esservi utile stilare una lista delle priorità per il giorno seguente. Oppure potreste raccogliere eventuali idee annotandole in una specie di «deposito delle idee». Capite quale rituale fa per voi e «allenatevi» a svolgerlo quotidianamente per tre settimane, in modo che diventi una routine.
  2. Prendete sul serio il vostro stato d’animo e i vostri bisogni. Riflettete su questioni del tipo: dove è particolarmente importante per me tracciare una linea di demarcazione? Dove posso beneficiare di una maggiore integrazione? E ancora: che cosa mi fa star bene? Dove trovo equilibrio e pace? Che cosa mi infonde forza? Rispondere a queste domande può essere d’aiuto per allineare la bussola interna.
  3. Discutete e comunicate i vostri limiti. Segmentazione, integrazione o profilo misto: non esiste un modello migliore di un altro. Tutto dipende dalle preferenze individuali. Parlatene e discutetene nel vostro team. Uno scambio d’idee costruttivo permette di comprendere meglio il comportamento di chi ci sta di fronte. 

Investire nella salute dei propri dipendenti

Il centro di competenza per la gestione della salute di XpertCenter SA vi sostiene nel vostro impegno, fondamentale, a favore della salute dei dipendenti. Il personale specializzato GSA vi offre consulenze e aiuto, da vicino e con senso di responsabilità, per avviare o espandere la vostra GSA. Potete trovare maggiori informazioni sui nostri servizi qui. Non esitate a contattarci!

Pubblicato in settembre 2021